Topazia Alliata, pioniera aristocratica che visse 102 anni

« … Conoscevo troppo bene le arroganze e le crudeltà della Mafia che sono state proprio le grandi famiglie aristocratiche siciliane a nutrire e a far prosperare perché facessero giustizia per conto loro presso i contadini. Io non ne volevo sapere di loro. Mi erano estranei, sconosciuti. E invece eccoli lì, mi sono cascati addosso tutti assieme, con un rumore di vecchie ossa, nel momento in cui ho deciso, dopo anni e anni di rinvii e di rifiuti, di parlare della Sicilia. Non di una Sicilia immaginaria, di una Sicilia letteraria, sognata, mitizzata… ».

Quella di Topazia Alliata di Salaparuta, scomparsa esattamente un anno fa all’età di 102 anni, è la più elevata e affascinante storia siciliana. Uno spirito libero, si direbbe oggi; una pioniera del Novecento, eclettica e anticonformista, che ha viaggiato per il mondo fino all’estremo Oriente, sprigionando, attraverso i suoi occhi magnetici, tutta la sua eleganza da nobildonna aristocratica.

La sua vita viene ripercorsa attraverso tele, disegni, fotografie e racconti esposti a Palazzo Sant’Elia, in occasione della mostra “Topazia Alliata, una vita per l’arte”, curata dal critico d’arte Anna Maria Ruta, che 6 anni fa per l’editore Kalos ha pubblicato la prima biografia dell’artista.
L’excursus storico tocca otto tematiche, che ripercorrono la storia della famiglia Alliata, gli anni vissuti in Giappone durante la Seconda Guerra Mondiale, il ritorno in Sicilia e la sua esperienza alla guida dei Vini Corvo, fino alla nascita della Galleria d’Arte a Trastevere.
La mostra propone inoltre diverse opere dei suoi colleghi e amici, come Renato Guttuso, Ettore de Maria Bergler, Lia Pasqualino Noto, Pina Calì, Archimede Campini, Pippo Rizzo, Mario Mirabella, Nino Franchina, Elisa Maria Boglino, Nino Garajo, Piera Lombardo, Michele Dixit, Ester Mazzoleni Cavarretta, Daniele Schmiedt, Corrado Cagli, Ezio Buscio, Giovanni Rosone ed altri.

Sono state le figlie Dacia e Toni Maraini e la nipote Gioia Manili a volere fortemente questa prima retrospettiva a lei dedicata, che sarà visitabile fino all’11 gennaio 2017.

Scopri di più:

Topazia Alliata

Info manfredi guarda tutti gli articoli

Ex famoso velista e pallone d'oro in 3° media al torneo scolastico di calcio, si diverte ad elaborare idee progettuali e strategie creative di social media marketing per promuovere le imprese ed il territorio siciliano. Adesso anche narratore di eventi sportivi.

0 Commenti Inizia una conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *